www.dolomitiparkhotel.com           Escursioni dalla Paganella alle Dolomiti di Brenta

PASSEGGIATE CON PARTENZA dai RIFUGI DI PRADEL 

 

a) Pradel - Malga Tovre - Rifugio Montanara - Sentiero Grotte - Pradel 
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
2500 metri 200 2 ore  medio 

 Si segue la pista di sci del Pradel o il sentiero in mezzo ai prati sino a Malga Tovre e al Rifugio Montanara. Di qui si imbocca il sentiero Grotte sino al bivio con il sentiero 340 Pradel Croz Altissimo : girando a sinistra si arriva al Pradel
b) Pradel - Rifugio  Croz Altissimo - Bar Ciclamino - Molveno 
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
2500 metri 130 in salita, 570 in discesa 3 ore  medio 

 Si segue il sentiero 340 sino al rifugio Croz (60-90 min.). è consigliabile una digressione lungo l'alveo del torrente. Per il ritorno si segue il sentiero che porta al Bar Ciclamino - Molveno.
c) Pradel - Tovre - Albi del Mont - Marassè - Montanara Pradel 
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
3700 metri 550 metri 3 ore  medio 
 

 Come itinerario  "f"  a ritroso fino "Albi del Mont" ,di qui si sale il canalone seguendo il sentiero 352 sino al bivio con il sentiero 344 B: qui si prende verso la Cima Croz dell'Altissimo o Passo Clamer sino al bivio con il sentiero 352B. girando a sinistra si segue quest'ultimo sentiero sino al Palon di Tovre ,  Girando a sinistra si arriva dopo ripido zig-zag nel bosco, al rifugio Montanara e q uindi al Pradel.
d) Pradel - Rifugio Croz Altissimo - Selvata - Malga Andalo - Malga Ceda di Villa - Baito Fortini - Molveno (giro delle Malghe di Molveno) 
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
9000 metri 320 metri 5 ore  medio  impegnativo
Pradel, Val Seghe, Malga Andalo.JPG (163970 byte)

Dos dei casinati e Monte Daino.JPG (210032 byte)

 Il punto di massima altitudine  è il rifugio Selvata. Stupendo percorso circolare che fa da contorno alla Val delle Seghe. Partendo dal Pradel si tocca Malga Tovre per poi scendere lungo declivi erbosi sino al sentiero per il Rifugio Croz dell'Altissimo. SI sale al rifugio Selvata  oltrepassando il torrente e seguendo il nr. 340 Dal rifugio Selvata si segue l'indicazione Malga Andalo: un passaggio lungo una modesta parete rocciosa risulta il punto più impegnativo dell'escursione (da considerare comunque abbastanza facile). Malga d'Andalo si raggiunge per un bellissimo sentiero in mezzo al bosco; notevole la flora con numerose specie di montagna. Per il ritorno a Molveno seguire la strada forestale fino al Ponte Romano - Molveno.
e) Pradel - Malga Tovre - Albi del Mont - Coei - bivio s.33 - Malga Dagnola Alta - Tovo Vallon - Golf - Valbiole - Piof - Molveno 
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
  600 metri 5 ore  impegnativo

(vedi cartina)


Tovo Vallon

 

 Come l'itinerario "c" sino al bivio 352-344. Qui si procede a destra verso il Pizzo Gallino seguendo il sentiero 352. dopo i prati di Coei (uno dei più alti pascoli di Molveno dove un tempo si procedeva al taglio del fieno per il foraggio)si gira a destra seguendo il sentiero 353 che porta a Malga Dagnola alta. Di qui si gira a destra vero i rifugi Pradel imboccando il sentiero nr. 10 di Andalo. Percorso il Tovo Vallon il sentiero piega  verso sud sino a raggiungere la zona Golf e, intersecando il sentiero nr. 1 di Andalo che sale dal Maso Cadin al Vivaio Forestale, sbocca nei pressi del parcheggio di Valbiole. Seguendo a ritroso l'itinerario  "g" si arriva a Molveno. Percorso a tratti su terreno infido  nella discesa del Tof Vallon
e) Pradel -  Rifugio Croz Altissimo - Passo Clamer - Malga Spora - Passo Dagnola -  Coei - Malga Tovre - Pradel 
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
  1130 metri 8 ore  assai impegnativo

vedi cartina

Malga e Croz Spora.JPG (178505 byte)

 

bivio_clamer_1024x768.jpg (183397 byte)

Percorso assai impegnativo in ambiente selvaggio e di rara bellezza. Si devono affrontare in salita il Passo Clamer ( m.2163 e il Passo Dagnola ( m.2140). Raggiunto il rifugio Croz si piega a destra per il sentiero 322 e poi per il 344 (bivio nei pressi del torrente). Lungo le contrafforti del Croz dell'Altissimo si raggiunge il Passo Clamer, caratterizzato da una curiosa composizione di grossi massi in equilibrio uno sopra l'altro. Di qui girando subito a destra, per tracce di sentiero si può raggiungere la Croce sulla cima del Croz dell'Altissimo e di lì fare un ritorno  abbreviato   per Palon di Tovre, Montanara, Pradel. Proseguendo invece per il sentiero 344, in discesa, dopo circa 20 minuti si raggiunge la splendida e solitaria piana della Malga Spora (tutta la zona à costellata di piante di mirtillo e l'arrivo degli escursionisti è segnalato dalle marmotte di guardia alle loro tane.). Proseguendo verso sud-est si può scendere ad Andalo-Selva Piana lungo il sentiero 301. Se invece si segue il sentiero 353 si sale il ripidissimo pendio del Passo Dagnola. Da qui in 20 minuti si guadagna, volendo la cima del Pizzo Gallino per tracce di sentiero su roccia e prati. Dal Passo Dagnola in breve si scende ai prati di Coei. Di qui ritorno al Pradel.
 
up ] plastigrafia ] cartina ] piantina paese ] Passeggiate da Rio Massodi ] Passeggiate Bior ] Passeggiate Via Dolomiti ] Passeggiate, via Belvedere ] [ Passeggiate da Pradel ] Escursioni 1 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Home Lago Park hotel Hotel Miramonti Molveno Dolomiti di Brenta Parco Adamello Brenta Rifugi del Brenta Molveno passeggiate Itinerari in Trentino I laghi del Trentino galleria foto

 mail Lago Park Hotel

mail Hotel Miramonti

meteo

Autobus Trento Molveno