PASSEGGIATE  da Molveno CON PARTENZA DAL PONTE  SUL LAGO di BIOR

 

a) PONTE DI BIOR - POZZE - RIO MASSODI  (vedi cartina)
lunghezza dislivello tempo percorrenza grado difficoltà
400 0 10 minuti molto facile
Dal ponte di Bior si segue la riva settentrionale del lago di Molveno; oltrepassata la casetta dei pescatori e i prati delle "Pozze" (atterraggio parapendio) in breve si giunge al ponte sul rio Massodi.
b) GIRO DEL LAGO DI BIOR  (vedi cartina)
lunghezza dislivello tempo percorrenza grado difficoltà
600 0 15 minuti molto facile
Lago Molveno da  Ludrin.JPG (135662 byte) Da ambo le parti del ponte di Bior si può imboccare il sentiero circumlacuale (circa 700 mt. Pianeggiante). Pregevoli ponti in larice conducono da un isolotto alla terra ferma.
c) Ponte di Bior - Perteghe - Forestale per le Ville - Sentiero Belgi- Ponte di Bior  
lunghezza dislivello tempo percorrenza grado difficoltà
1700 metri 60 50 minuti facile
Molveno, passeggiata circumlacuale fronte Pozze..JPG (211427 byte) Dal parcheggio adiacente il lato sud del ponte di Bior si scende sul sentiero circumlacuale: ben presto sulla destra si diparte il panoramico sentiero che sale alla località Perteghe. Di qui si gira a destra verso Molveno sino al bivio per la strada forestale che porta in località Ville (Lago Park Hotel). Terminata la forestale si attraversa la statale portandosi sulla passeggiata circumlacuale. Si svolta a destra in direzione centro paese e ben presto si arriva al Ponte di Bior dopo aver percorso un tratto molto panoramico in riva al lago.
d) Ponte di Bior - Andalo -Molveno (vedi cartina
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
8000 metri 220 3  ore facile
 Si segue l' itinerario precedente sino alle " Perteghe " ( itinerario alternativo per raggiungere questo luogo è costituito dal sentiero nr. 605 che parte dalla località Fontanella, ovvero 100 metri dopo il Ponte di Bior in direzione San Lorenzo ). Alle Perteghe si gira a sinistra verso est percorrendo così l' ombroso sentiero che costeggia il Rio Lambin sino ai primi prati di Andalo ( Ponte di Lambin o località Laghet presso gli impianti di risalita di Gaggia ). Ritorno per la Statale 421 sino alla Genzianella e poi per la vecchia Statale sino a via Belvedere.
e) Ponte di Bior - Ponte Lambin - Piani di Ron - Val Biole - Baito Brugnol - Piof - Molveno (vedi cartina
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
9500 metri 360 4 ore  medio 
  Itinerario assai impegnativo in ambiente silvestre per certi tratti non adeguatamente segnalato. Dal ponte Lambin si percorre la strada statale verso Molveno sino al km. 16.5, qui si gira a destra imboccando una mulattiera che tra prati e boschi porta all'altipiano di Ron, intersecando il sentiero nr. 2 di Andalo (mezz'ora circa) ; a questo punto si gira a sinistra seguendo il sentiero nr. 2 sino a Valbiole. Si segue la strada che porta ai rifugi di Pradel sino al parcheggio di Valbiole.; qui si gira a sinistra portandosi ai piani di Piof (chiesetta alpini) e proseguendo oltre la chiesetta ben presto si arriva al Baito Brugnol (ristoro). Si prosegue verso Molveno per un sentiero non troppo segnalato,oppure si ritorna ai piani di Piof per poi girare a destra e raggiungere la località Croce di Molveno (via Belvedere).
f) Ponte di Bior - Località Genzianella - Statale Vecchia - Via Belvedere - Molveno  (vedi cartina
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
4500 metri 170 1,40  ore medio facile
  Itinerario assai impegnativo in ambiente silvestre per certi tratti non adeguatamente segnalato. Dal ponte Lambin si percorre la strada statale verso Molveno sino al km. 16.5, qui si gira a destra imboccando una mulattiera che tra prati e boschi porta all'altipiano di Ron, intersecando il sentiero nr. 2 di Andalo (mezz'ora circa) ; a questo punto si gira a sinistra seguendo il sentiero nr. 2 sino a Valbiole. Si segue la strada che porta ai rifugi di Pradel sino al parcheggio di Valbiole.; qui si gira a sinistra portandosi ai piani di Piof (chiesetta alpini) e proseguendo oltre la chiesetta ben presto si arriva al Baito Brugnol (ristoro). Si prosegue verso Molveno per un sentiero non troppo segnalato,oppure si ritorna ai piani di Piof per poi girare a destra e raggiungere la località Croce di Molveno (via Belvedere).
g) Ponte di Bior - Località Genzianella - Raghestel - Demolca - Valbinaghe - Bior (vedi cartina)
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
3500 metri 170 1,30  ore medio facile
  Come itinerario precedente sino a Località Laghestel (croce di pietra posta sul lato destro della vecchia statale);qui a sinistra si imbocca il sentiero della "Demolca" che attraverso bei prati conduce alla statale  421 in prossimità del Bar 2La Perla". Girando a destra verso Molveno si raggiunge in pochi passi la piazzola panoramica da dove parte il sentiero "Valbinaghe" che arriva all'omonimo parcheggio per poi proseguire al lago di Bior.
h) Ponte di Bior - Fontamella - Pra Polo - Val Brentola - Malga Ciago - Passo San Giovanni. Ritorno per sentiero 612 o 644 (vedi cartina
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
8500 metri 850 4,30  ore impegnativo

Sentiero impegnativo che porta sino a quota 1675. Partenza dalla località Fontanella; si segue il nr. Di segnavia 605 sino ai "Prati di Pra Polo". Giunti al bivio con il sentiero nr. 643 che sale da Andalo, si attraversa la strada forestale e dopo poche metri in direzione sud ssulla sinistra si imbocca il sentiero 643 che dopo un po' arriva alla Malga Ciago e, inerpicandosi tra boschi, sino al passo di San Giovanni. Ritorno a Molveno per il sentiero 612 sino a sbucare sulla SS. 421 in prossimità del Lago Park Hotel. Altra possibilità di rientro a Molveno attraverso il sentiero nr. 644 (dal Passo si imbocca procedendo verso sud-ovest) che poi va a confluire nella  "strada della Mars" (così chiamata per le lunghe marce a cui dovettero sottoporsi  i molvenesi, sudditi dell'impero Austro-ungarico, per costruire delle fortificazioni ancora visibili, in occasione della  Prima  Guerra Mondiale)Bellissimi scorci sul lago di Molveno e sul Gruppo del Brenta. Si rientra a Molveno passando per il Grand Hotel e per il sentiero "re dei Belgi".

i) Ponte di Bior - Pra Polo - Val Brentola - Prati di Poia - Molveno (vedi cartina
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
6000 metri 600 2,40 ore  medio 
  Come itinerario precedente sino al bivio 605-643 , qui invece che imboccare il sentiero 643, si va diritto seguendo la strada forestale che porta ai prati di Poia e al Grand HOTEL.
l) Ponte di Bior - Hotel Molveno - Prati di Poia - Casina Speranza -  Bior (vedi cartina)
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
5000 metri 180 2  ore medio facile
  Dal ponte di Bior al Grand Hotel passando per il sentiero "Re dei Belgi"; al Grand Hotel si oltrepassa la statale e si prende il sentiero per il Gras del Gagia sino dopo il bivio per la Casina Crona. Dopo tale bivio si abbandona la strada forestale per imboccare sulla destra un cammino erboso che si inoltra nei dolci declivi erbosi di Poia sino ad intersecare in prossimità della statale e della Casina Speranza (sorgente) il sentiero Doi Vie. Imboccandolo in direzione Molveno, dopo 1500 bellissimi metri si giunge al Grand Hotel
m) Ponte di Bior - Casina Speranza -  Lasta -  Bior (vedi cartina)
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
6400 metri 40 2  ore e 10 minuti medio facile
  Prolungamento della precedente lungo il sentiero "Doi Vie" (direzione San Lorenzo); lasciato il GRAND HOTEL si imbocca il sentiero per il Gras de Gagia; dopo 150 mt. Si prende il sentiero sulla destra tra prati e boschi in leggera salita si giunge ad un torrente di massi (Lasta). Di qui si scende repentinamente portandosi sulla Statale nei pressi del km. 23.2 . in tre km. Si giunge al lago di Bior percorrendo la statale sino al Grand Hotel e poi il sentiero "re dei Belgi"
n) Ponte di Bior - ex Casina Crona -  Sentiero 612 - Forestale Pra Polo - Bior (vedi cartina)
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
3500 metri 220 2  ore e 30 minuti medio facile
Molveno_Crona_Bior_trc.jpg (102813 byte) Come il precedente fino alle Doi vie, si prosegue sulla sinistra fino alla Casina Crona (prati con stupendo panorama sul Gruppo del Brenta, sorgente d'acqua). Proseguendo oltre la casina si interseca il sentiero 612 che scende dal Passo San Giovanni, seguendolo in discesa, oltrepassata la "Crona", si giunge al bivio con il sentiero "Orsi". Di qui prendendo a destra alle "Perteghe" e al Bior.
o) Ponte di Bior - ex Casina Crona -  Sentiero 612 - Forestale Pra Polo - Bior (vedi cartina)
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
11500 metri 80 3 ore medio facile
Lago di Molveno da Croz Altissimo.jpg (183989 byte) Dal Grand Hotel si imbocca il sentiero Doi Vie sino alla Lasta; si segue la statale fino al km 24.0, qui volendo si può prendere una strada nel bosco sino al km. 24.4. si ritorna sulla statale sino al km. 25.1 (casa vacanze ENEL), qui si gira a destra sino alla cascata. E poi si prosegue fino a Molveno.
p) Ponte di Bior - Fontamella - Pra Polo - Acqua Scudele - Prati di Gaggia- Loc. Laghet  di Andalo - Ponte di Bior (vedi cartina
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
9500 metri 600 4,30  ore medio impegnativo
Acqua delle Scudele.jpg (270268 byte)

   Si segue l'itinerario " h " sino al bivio 605-643 qui si prende a sinistra verso Andalo seguendo i numeri 605-643 sino nei pressi di una sorgente (acqua delle Scudele). Qui si prende il sentiero 643; dopo 600 metri si giunge ai prati di Gaggia e in circa 45 minuti alla località Laghetti di Andalo; girando tutto a sinistra per prati si imbocca il sentiero che porta a Molveno costeggiando il rio Lambin.

q) Ponte di Bior - Strada della Marsch - Sentiero CAI 644, Passo san Giovanni - Molveno (vedi cartina
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
8000 metri 850 4,30  ore medio impegnativo

     Di fronte al Grand Hotel si imbocca la mulattiera che sale al Gras de Gagia; superato il primo bivio si incontra ben presto la deviazione per la Mars, si segue la strada forestale per 900 metri, finchè sulla sinistra si diparte il sentiero nr. 644 che, superato il Tof de Casina, porta al passo San Giovanni (1675 m. slm.) Per il ritorno si può seguire il sentiero 643 o 612 con deviazione al 605.

Passo San Giovanni.JPG (177474 byte) 

Gruppo di Brenta da Passo San Giovanni.JPG (172225 byte)

r) Ponte di Bior - Hotel Molveno - Strada forestale Gras de Gagia - Acqua Scudele - Pradi gaggia - Andalo - Molveno  (vedi cartina
lunghezza dislivello salita tempo percorrenza grado difficoltà
12000 metri 600 5  ore medio impegnativo

   Dal Grand Hotel  si  segue la strada forestale  sino allo slargo terminale ( Km 4,7 circa); di qui si segue  il sentiero sat 643-605  verso Andalo, arrivando dopo 400 mt circa all'acqua delle Scudele. Di qui si procede come itinerario "p". 

 

up ] plastigrafia ] cartina ] piantina paese ] Passeggiate da Rio Massodi ] [ Passeggiate Bior ] Passeggiate Via Dolomiti ] Passeggiate, via Belvedere ] Passeggiate da Pradel ] Escursioni 1 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Home Lago Park hotel Hotel Miramonti Molveno Dolomiti di Brenta Parco Adamello Brenta Rifugi del Brenta Molveno passeggiate Itinerari in Trentino I laghi del Trentino galleria foto

 mail Lago Park Hotel

mail Hotel Miramonti

meteo

Autobus Trento Molveno